Le mie prove: Pure Gold Collagen

Gold Collagen Integratore Minerva Lab

Da diverso tempo sto sperimentando degli integratori al collagene, ero curiosa infatti di trovarne uno che mi convincesse veramente, per includerlo nella mia lista personale degli indispensabili di bellezza (insomma quelli che non voglio farmi mancare mai).

Perche’ Pure Gold Collagen e’ diventato il mio integratore di collagene preferito?

Prima di tutto l’origine del collagene è marina (visti tutti i problemi di mucca pazza, sempre preferibile rispetto una animale..); il collagene più costoso, ma è anche considerato quello di miglior qualità.

E’ privo di glutine, alcool, zuccheri, conservanti e coloranti artificiali. Il gusto è gradevole, meglio ancora (a mio parere) se diluito in acqua fredda. Le bottigliette certo sono pesanti ed occupano spazio, ma sono molto comode da assumere… facile come bere un sorso d’acqua 🙂

Bisogna tenere a mente che il collagene è utile non solo a pelle, capelli, unghie, ma anche ad articolazioni, schiena, capillari, prendiamo più piccioni con una stessa fava e purtroppo questi malanni con l’età arrivano tutti insieme.

Pure Gold Collagen contiene 5 grammi di collagene idrolizzato, come molte delle altre formulazioni presenti in commercio, ma in questa è associato a :

  • AC. IALURONICO, responsabile dell’idratazione e del turgore dei tessuti;
  • VITAMINA C, essenziale per la sintesi del collagene e per combattere l’attacco dei radicali;
  • VITAMINA E, forte anti ossidante che combatte lo stress ossidativo;
  • VITAMINA B6, per un metabolismo efficiente, che trasforma il cibo in energia, per un benessere generale;
  • ZINCO, che aiuta i tessuti a rigenerarsi e rinforzarsi;
  • RAME, serve a mantenere la fisiologica colorazione di pelle e capelli;
  • BIOTINA che contribuisce alla salute di pelle, capelli e unghie;

Le cose buone molto spesso non sono regalate…

Al prezzo di 39,90€ in una scatola trovate dieci flaconi capienti che copriranno un periodo di dieci giorni, avviso però che la cura dovrebbe durare da un minimo di 30 diorni, ad un massimo di 90 giorni. La cifra non è bassa, ma l’esperienza mi insegna che i prodotti efficaci non sono regalati, come del resto anche determinate materie prime.