Si fa presto a dire limone: 9 benefici del suo succo

Limoni Fette di Limone Succo di Limone

Sembra essere uno dei trend più longevi di questi anni, ne parlano tutti. Scommetto che vi alzate tutte la mattina cinque minuti prima per spremere un limone in acqua a digiuno. Ma sapete veramente quali sono le proprietà di questo frutto?

Del Limone usiamo praticamente tutto. In primis la polpa del frutto, per il suo succo, ma anche la scorza che è ricca di oli essenziali, senza dimenticarci dei fiori e delle foglie.

Ma oggi parliamo solo del frutto, del suo succo e delle sue numerose proprietà benefiche per il nostro corpo.

Le sostanze attive all’interno del succo di limone sono: flavonoidi, i citroflavoni e l’acido citrico (il suo succo ne contiene circa un 5-8%). Scopriamone insieme le proprietà:

1 – DISINFETTANTE, è noto per avere un potente effetto antibatterico, evitando la proliferazione di diversi ceppi.

2 – ANTI-OSSIDANTE, i flavonoidi contenuti al suo interno rallentano la proliferazione cellulare patologica, e combatte i radicali liberi che sono tra le cause dell’invecchiamento.

3 – AIUTA a PREVENIRE le MALATTIE CARDIACHE, numerose ricerche hanno dimostrato che un apporto quotidiano di questi composti (flavonoidi) riduce di molto l’insorgenza di alcune malattie. Svolgono un’azione vasodilatatrice sui vasi coronarici, aiutando il flusso sanguigno. Agiscono come antiaggreganti piastrinici (il sangue diventa più fluido). Prevengono la formazione del colesterolo LDL, per intenderci quello “cattivo”.

4 – DIGESTIVO, stimola la peristalsi e la produzione dei succhi gastrici oltre a migliorare circolazione della mucosa.

5- PROTETTIVO DEI VASI SANGUIGNI, migliora l’elasticità dei vasi sanguigni, in particolare dei capillari.

6 – BASIFICANTE, pur essendo acido all’interno del nostro organismo si trasforma in base.

7 – AIUTA a SCIOGLIERE I CALCOLI, se soffrite di questa patologia a livello renale o vescicale aiutatevi con il suo succo.

8 – DEPURATIVO, è l’acido citrico che stimola i nostri organi filtro aiutandoli a restare in salute.

9 – ASTRINGENTE, provate ad usarlo sulla pelle se soffrite di acne e punti neri. Sempre per uso esterno aiuta la cicatrizzazione di piccole ferite.

Vi ricordo sempre che può essere considerato solo come un’integrazione alla vostra dieta e non una cura.

La prossima volta parleremo del suo olio essenziale che vanta anch’esso numerose proprietà e vi svelerò qualche ricetta in cui sfruttare quest’olio così energizzante e fresco.